Sanità e salute 4.0
Roche
Meteo:
5 C
cielo sereno
Roma
humidity: 93%
wind: 1 m/s N
H6 • L4
Sat
17 C
Sun
10 C
Mon
11 C
Tue
12 C
Wed
11 C
HomeN2/018Percorsi condivisi e attività comuni tra le Anci regionali e le Federsanità

Percorsi condivisi e attività comuni tra le Anci regionali e le Federsanità

Percorsi condivisi e attività comuni tra le Anci e le federazioni regionali di Federsanità. Questo è il
significato del nuovo indirizzo per Federsanità indicato dall’Anci Nazionale nel corso dell’Assemblea
a Rimini. Una decisione che viene presa per dare maggiore supporto alle Anci regionali nelle attività
legate alle problematiche della Salute e dell’Assistenza socio-sanitaria.
Le tematiche socio sanitarie, sanitarie e di salute costituiscono, infatti, una delle principali
attività della consulta Welfare, tematiche per le quali gli interlocutori per ANCI non possano essere
solo le ASL ma anche e soprattutto le Regioni che dovrebbero dare attuazione ai LEA nazionali.
Contestualmente la legge nazionale prevede un ruolo specifico dei Sindaci sia a livello distrettuale
che di assemblea di ASL
Un ruolo che si deve sempre più rafforzare per rendere più competenti gli amministratori locali.
Nel nuovo percorso indicato dall’Anci anche un coordinamento nazionale che ha il mandato di
tenere unite le attività regionali promuovendo iniziative comuni alle diverse regioni.
Pertanto, un ruolo di integrazione maggiore tra le Anci regionali e le federazioni regionali
di Federsanità, con obiettivi comuni e pianificati nelle attività, e con un confronto coordinato e
sinergico, può avere risvolti positivi e concreti per gli ambiti che vedono la Salute del cittadino
al centro delle politiche sociali. A tal proposito citiamo ad esempio la proficua e consolidata
collaborazione tra l’Anci Piemonte e la Federsanità Regionale. Collaborazione che ha portato ad
attività comuni e che, nel prossimo mese di gennaio ha già in programma un corso di formazione per
amministratori locali in tema di Assistenza socio sanitaria e Salute..

Post Tags